STUDIO DI CONSULENZA FINANZIARIA INDIPENDENTE BEEMHONEY CONSULTING

Il consulente finanziario indipendente è un professionista privo di qualsiasi vincolo con Istituti bancari e finanziari che pone al Tuo servizio le Sue competenze, capacità ed esperienza nel settore bancario e finanziario, assicurativo e previdenziale, svolgendo il ruolo di intermediario finanziario senza conflitto di interesse.

Appuntamenti

L'Aperitivo del Buon Investitore a Roma

07.04.2016

Dopo un inizio anno particolarmente negativo e con tante incognite che pesano sui mercati, arriva ...

Dicono di noi

BREXIT

01.09.2016

Il Dr. Fabio Perna intervistato nella rubrica dedicata alla economia e alla finanza della ri ...

Fee only, il compenso a parcella

Concetto e parola legata al lavoro del consulente finanziario indipendente, fee only significa letteralmente solo a parcella. Questa tipologia di remunerazione presenta dei vantaggi considerevoli soprattutto per i consumatori, gli investitori e per tutti coloro che richiedono o necessitano di una consulenza finanziaria indipendente. 

Il consulente finanziario indipendente è un professionista remunerato esclusivamente a parcella - fee only - dal proprio cliente e non può, sia per legge che eticamente, ricevere alcun compenso da intermediari quali ad esempio Banche, SGR, Sim, Compagnie Assicurative. 

Questi professionisti non svolgono alcuna attività di vendita, non hanno nessun rapporto con chi produce e/o vende prodotti finanziari ma prestano esclusivamente consulenza e assistenza ai loro clienti affinché questi effettuino una corretta pianificazione finanziaria nella gestione del loro patrimonio.

Possono svolgere accurate analisi sugli investimenti esistenti anche al fine di verificare il livello di rischio assunto, nonché la funzionalità delle strategie di investimento poste in essere rispetto agli obiettivi di pianificazione finanziaria e patrimoniale.
La peculiarità del fee only è la libertà dal conflitto di interessi economico tipico degli operatori tradizionali, i quali sono costretti a mediare gli interessi del cliente con quelli del proprio datore di lavoro (es. Banca).
Per il risparmiatore vi è, nella sostanza, anche nel mondo della finanza al pari di quanto già avviene da decenni con altri professionisti (commercialisti, avvocati, ingegneri, ecc.) di avere un proprio consulente di fiducia con il quale confrontarsi, valutare proposte finanziarie ricevute e/o porre in essere valutazioni congiunte al fine di effettuare delle scelte finanziarie, di gestione e/o salvaguardia del proprio patrimonio. Il tutto nella totale libertà di analisi di tutto il panorama dell'offerta presente nel mercato finanziario e senza l'influsso derivante da qualsivoglia tipo di rapporto professionale con banche e/o intermediari.

E' un professionista preparato, costantemente aggiornato professionalmente, che risponde a rigorosi criteri di etica professionale. Opera in forma individuale o societaria secondo i dettami della normativa Mifid e conseguenti regolamenti attuativi, parametri peraltro ulteriormente certificati dall'iscrizione in un albo professionale di ormai prossima istituzione.






Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni

Our website is protected by DMC Firewall!